Sulla strada per diventare Make up Artist…

Salve mie care lettrici, ero inizialmente un pò incerta se scrivero e mono questo post, almeno se scriverlo ora o dopo… ma voglio rendervi partecipi dei miei pensieri e dei miei dilemmi. E’ da circa un anno che sto pensando seriamente di diventare Make up Artist (MUA) e in quest’anno mi sono informata su vari scuole che offrissero corsi adeguati e innovativi per intraprendere questo mestiere che mi appassiona molto. Sono andata a vari incontri informativi, ho letto vari programmi, ho chiesto molte informazioni, ma ogni mia lettura, discussione ecc. si fermava davanti a varie problematiche (durata, lontananza e soprattutto prezzi). In questo post non vi parlerò delle scuole che ho visitato e su cui mi sono informata principalmente perchè molte di esse me lo hanno chiesto esplicitamente, cosa voglio dire? Che mi hanno detto di non parlare dei costi perchè devono essere i diretti interessati ad informarsi, loro basano anche su questo l’idea che hanno di un futuro alunno.

Nella mia regione (Campania) le scuole di trucco sono limitate, per questo mi sono informata anche su altre regioni, in cui ci sono scuole molto più complete e famose, ma il dispendio economico sarebbe eccessivo per me. Quindi ho pensato di crearmi una formazione in una di queste scuole vicine a me e poi, magari, fare qualche corso all’estero. Per frequentare un corso non è richiesto nessun requisito particolare o qualifica, ma ovviamente ci vuole passione e caparbietà.

Oggi il mestiere di MUA non è riconosciuto a livello di legge. La legge italiana infatti non è ancora chiara su questo mestiere, anche perchè fino a pochi anni fa ad occuparsi del make up era un estetista, oggi però le cose stanno cambiando e sorgono sempre di più scuole specifiche di SOLO trucco, cosa già dilagante in altri paesi del mondo. Anche Clio ad esempio è andata a New York per seguire un corso specifico di Make up. Cercare informazioni legali per quanto riguarda il mestiere di Truccatore è davvero difficile, quindi se avete fonti vi prego di scrivermele in un commento qui sotto o alla mia mail (fidya@hotmail.it).

Per ora vi dico solo che sto vagliando varie proposte, e nel frattempo svolgo dei lavori freelance. Cosa che mi permette di avere un pò alla volta un kit professionale, cosa davvero dispendiosa anche se non si usano prodotti MAC.

E… nel frattempo studio, non solo make up, ma anche Sociologia visto che mi dovrei anche laureare, titolo sicuramente riconosciuto 🙂

Questo post non ha uno scopo preciso, anche perchè in questo mondo cercare informazioni “certe” è difficile, so solo che ho la voglia e la passione per immergermi in questo mondo 🙂 e mi farebbe piacere rendervi partecipi di volta in volta dei miei progressi o lavori 🙂

 

Annunci
Pubblicato in: News

16 pensieri su “Sulla strada per diventare Make up Artist…

  1. marymakeup ha detto:

    Non ho capito bene un cosa, lavori come freelance senza aver nemmeno frequentato un corso base di make-up?
    Io ho fatto diversi post sul mio blog sul lavoro da Make-up artist, su come muoversi in questo campo, su come scegliere una scuola ecc. gli hai dato una letta? In ogni caso non è assolutamente necessario andare a fare un corso all’estero per specializzarsi in make-up, secondo me Clio ha confuso le idee ad un sacco di gente…Ci sono delle ottime e dico OTTIME scuole in Italia e come tutte le scuole (qualsiasi campo si scelga) costano. Ci sono poi delle ottime scuole anche in Europa, ma prima di andare a studiare all’estero bisogna quanto meno avere delle solide basi alle spalle.
    Io lavoro come make-up artist freelance da diverso tempo ormai e ti dico che una preparazione base è quanto meno doverosa anche perchè dovendo mettere le “mani” in faccia (passami il termine) ad altri bisogna sempre sapere che cosa si sta facendo! Il fatto che non ci sia ancora una giurisdizione in merito non vuol dire che una persona con la passione del make-up possa lavorare tranquillamente come make-up artist freelance. Questo ambiente è piuttosto ristretto (anche se non sembra così) e ci si conosce tutti, quindi meglio essere preparati perchè una critica negativa o un lavoro non professionale può pregiudicare una carriera. Lavorare come make-up artist vuol dire; tanto sacrificio, tanta tanta gavetta, tanta tanta passione e tanto tantissimo tempo tempo per emergere. Clio ha avuto fortuna, ma è una sola su 1000, le altre 999 (tra queste mi ci metto anche io) lavorano sodo, senza youtube o quanto altro e cercano di migliorare costantemente la loro tecnica e soprattutto cercano di emergere. Secondo me è il lavoro più bello del mondo, ma questo non vuol dire che si può pensare di farlo senza avere delle basi e se si è deciso di fare questa come prefessione, beh allora, vale la regola di tutte le altre professioni, prima si studia e poi si lavora. Comunque se hai qualche domanda, beh sai dove trovarmi 🙂

    • Fidya ha detto:

      Per lavori freelance intendevo prove trucco su altre persone, gratuite. Io voglio crearmi questa base, e lo farò, ma mi capita anche che molte persone si fidino di me e della mia tecnica da autoditatta, per ora, per essere truccate. Sto leggendo i tuoi post, e sono molto utili 🙂 Infatti penso proprio che ti farò delle domande a breve, rompendoti un pò le scatole…:P

  2. Beauty&Kabuki ha detto:

    Bel post interessante! Purtroppo anche io sono venuta a conoscenza di questo, il mestiere del makeupartist non è riconosciuto per legge. Devo dirti che momentaneamente ho rinunciato ad un corso specifico del makeup, vorrei fare quello per estetista regionale di 3 anni che penso qualifichi di più poichè ci sono le lezioni di trucco integrate nel corso. Bisogna tenere in conto tanti fattori, il mio principale è che in sardegna il mestiere del makeupartist non gira tanto e c’è poca richiesta a meno che non sei famoso. Per questo preferirei diventare estetista, perchè so che avrei più possibilità di trovare lavoro in un centro estetico (che qui nascono come funghi). Dopo questo vorrei fare un corso di di makeup vero e proprio aggiuntivo.
    Intanto ti dico che sto cercando tramite qualche aggancio di fare dei servizi fotografici per svago giusto per avere foto da aggiungere al curriculum, questo è da fare, so che fai già queste cose e continuiamo su questa strada :-). La passione e l’impegno ci ripagheranno presto tesoro, ciau bacioni.

    • Fidya ha detto:

      è vero, non va molto il mestiere di make up artist, ma io non vorrei fare la scuola di estetista, perché non sono brava a fare cerette o cose del genere. E poi altri tre anni son tanti. Non so.

  3. Crazy4makeup ha detto:

    Sto nella tua stessa identica posizione:(
    Ho avuto varie opportunita per srguire corsi specifici ma purtroppo nulla di riconosciuto.i costi come dici te sono eccessivi pertanto da qualche tempo ho iniziato a metter da parte qualche soldo per effettuare un corso piu valido.per quanto riguarda lo studio drlle tecniche ti pisso consigliare i libri di Stefano Anselmo(libri utilizzati nelle scuole di estetiste e Mua) perche sono fatti alla perfezione.io sono riuscita a recuperarli quasi tutti 😀 e mi ci trovo benissimo 🙂
    Un bacio

  4. Aly (@maisenzasmalto) ha detto:

    In bocca al lupo per tutte e due le “strade” che vuoi percorrere!
    Io mi ero informata per un corso di trucco (da fare come “formazione personale” visto che sono una vera pasticciona con i pennelli) in un centro studi qui da noi MA il costo era pazzesco, non tanto quello del corso, reclamizzato su internet, quanto del kit materiali che eri costretto a comprare (quasi il doppio del costo del corso)!

  5. Flair for Beauty ha detto:

    Io sto frequentando un corso base di trucco correttivo e abbellimento, e non mi sembra vero che alla fine sarò MUA!
    Tra l’altro ho deciso molto tardi di assecondare questa passione che ho da sempre.. ma ce la sto mettendo tutta! Non penso certo di mollare tutto e diventare un’artista del make-up, ma mi piace così tanto che sarei contenta anche solo di farlo nei ritagli di tempo; voglio solo essere sicura di essere adeguatamente preparata.
    Lo sai vero che aziende come MAC fanno sconti sia agli studenti certificati di scuole professionali di trucco sia ai MUA con attestato? Questo mi sarà mooooolto utile quando dovò “personalizzare” il mio già costosissimo kit base previsto dalla scuola..
    In bocca al lupo!!!

Lascia un Commento/Saluto se ti va ♡

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...