Inglot, prime esperienze e ordini!

Buondì miei care, oggi voglio parlarvi di un brand che mi ha piacevolmente sorpreso per la sua professionalità e disponibilità di colori diversi, ma anche per molto altro, ma ne parleremo tra poco.

Prima di tutto voglio presentarvi Inglot:

La INGLOT e’ stata fondata piu’ di venticinque anni fa dal sig. W. Inglot, un giovane chimico che al tempo lavorava per una compagnia farmaceutica. Il suo obbiettivo principale era quello di trovare un prodotto che fosse di alta qualita’ ad un prezzo competitivo usando i migliori ingredienti e materiali esistenti.
W. Inglot e’ personalmente coinvolto nella formulazione di ogni singolo progetto. Tutti i cosmetici INGLOT sono prodotti in europa. Lavoriamo con make-up artists che seguono le ultime tendenze per la scelta di colori e texture in grado di essere concorrenziali sul mercato sviluppando sempre nuovi prodotti come il nuovo nato “ Breathable Nail Enamel ” (smalto traspirante.)
Unico nel suo genere il nostro Freedom System che permette ai nostri clienti di sperimentare le differenti combinazioni di colore secondo il loro gusto personale inserendole in un’ apposita “ palette ” dal packaging accattivante. Siamo presenti in 300 retail in tutto il mondo.

E’ un marchi che tenevo sempre d’occhio, ma che non avendo mai provato ero sempre indecisa se comprare o meno, ma un bel giorno mi sono lanciata. Ordinare non è semplice, bisogna infatti farlo via mail o per telefono ( numero 0245485947 /  info@inglotitalia.it)  e vedere i prodotti sullo store on line inglese, o di altri paesi, ma ovviamente per chi abita in prossimità di un negozio Inglot è conveniente andare direttamente in negozio:

MILANO
Via Cusani 7-9
ROMA
Coin, Piazzale Appio 7
VERONA
Via Cappello 51
Bologna e Milano2

Si può pagare tramite PayPal o Contassegno (aggiungendo 3 € per PayPal e 10€ per il Contrassegno).

Attualmente le spese di spedizione sono gratuite (solo fino al 31 Luglio)

Il problema che ho riscontrato ordinando on line è stato quello di capire i prezzi, molti blog infatti riportano un lintino prezzi, ma spesso non è aggionato o non include molti prodotti. Se avete maggiori informazioni sul listino prezzi Inglot fatemi sapere, vorrei pubblicarlo o almeno conoscerlo. Ad ogni modo ho chiesto nella mail i prezzi dei prodotti che mi interessavano cioè gli ombretti in cialda (da inserire nelle mie Z-Palette) 7€ , una Cipria 20€  e le Matite per sopracciglia 14€. Dopo un paio di giorni hanno spedito il pacco e mi è arrivato il giorno dopo.

Nel primo ordine però ho preso solo 4 ombretti e una Cipria, volevo prima testarli prima di fare ordini più consistenti.

La Cipria è Pressed Powder 24 una cipria per viso e corpo a quattro colori, che miscelati formano un bianco, trasparente poi sulla pelle, simile alla Complexion Perfection di Elf, ma diversa nella texture e nel finish. Questa infatti è molto più luminosa (non glitterata, non perlescente, ma con un effetto luminoso ma setoso naturale) e non mattifica come quella di Elf, ma sto ancora provandola, ve ne parlerò nelle prossime settimane.

Per farvi capire l’effetto tipo questa foto:

Quindi per una pelle grassa non la consiglierei.

Poi ho preso 4 cialde, il must have di Inglot:

Gli ombretti sono sigillati singolarmente e la cosa mi piace, la trovo molto igienica, quelli che ho scelto sono tutti matt e hanno una scrivenza incredibile, e una sfumabilità ottima, unica pecca, sono un pò polverosi, ma per la pigmentazione che hanno si sorvola!

Dopo aver provato questi ombretti sono rimasta a bocca aperta e ho subito voluto farne un trucco:

Questi colori hanno talmente esaltato, che ho fatto dopo un solo giorno un altro ordine, si lo so sono Pazza!

In queste ultime foto, la luce non è delle migliori, ma sono le uniche che ho, ad ogni modo prossimamente posterò delle foto di make up con questi prodotti!

Ancora lì a leggere? Correte da Inglot!!!!

Annunci

22 pensieri su “Inglot, prime esperienze e ordini!

  1. Laura ha detto:

    sai che non sono mai andata in negozio perchè ero SICURA che avrei comprato un sacco di ombretti spinta dall’entusiasmo pur sapendo che sarebbero stati poco utilizzati (ne ho tanti a casa)? Ora però ho un nuovo approccio verso gli acquisti (più mirati) e ancora penso al magnifico blu con cui avevi realizzato un tutorial e che già a suo tempo era finito nella mia wishlist (scritta così sembro una stalker, in realtà l’ho rivisto ieri! XD)
    Da quando c’è lo shop online hai avuto occasione di provare altro? Ad esempio magari i correttori camouflage in cialda?

Lascia un Commento/Saluto se ti va ♡

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...