Review&Photo: Revlon PhotoReady Airbrush Mousse Make Up

All’inizio ero titubante, volevo provarlo di più e su vari tipi di pelle… dopo più di due mesi sono pronta a parlarvene!

Oggi vi recensirò il fondotinta più originale e “innovativo” di casa Revlon, a detta anche Emma Stone, testimonial del prodotto:

Revlon PhotoReady Airbrush è un fondotinta di ultima generazione, che unisce elementi importanti e utili:

  • Pratica erogazione spray/mousse
  • Leggerezza sul viso
  • Modulabilità/Stratificazione (Coprenza di base medio/alta)
  • Idratazione
  • Durata
  • Luminosità * (vedi nota)

L’erogatore è la parte più comoda del prodotto, ma va premuto con leggera pressione, altrimenti potrebbe uscire più prodotto del dovuto. In principio uscirà una soffice mousse, che miscelandola con le dita si trasformerà in una cremina leggera, ma compatta, non troppo fluida come il ColorStay sempre Revlon.

Il modo migliore per stenderlo è con un flat kabuki o con le mani, perchè entrambi i modi agevolano la stesura e l’effetto “airbrush“, cioè un effetto leggero e naturale che non crea stratificazioni ed “effetti maschera”.

* per quanto riguarda la luminosità è importante dire che non è un fondotinta completamente matt, ma contiene al suo interno delle microscopiche particelle luminose che da vicino si vedono, ma in foto e da 20/30 cm. si attenuano molto. Poi con un pò di cipria si attenuano ancora di più. Il bello però è che danno un effetto stupendo al viso, molto più fresco e satinato di un fondotinta completamente matt. Inizialmente credevo che per le pelli grasse potesse essere un problema, ma se usiamo un primer astringente non da alcun problema, anzi riesce a minimizzare anche le piccole rughette, riempiendole otticamente.

Altra nota importante, non unge la pelle!

Il colore che ho provato è il n.040 Natural beige, ma sono in commercio in Italia altri 3 colori:

  • shell
  • nude
  • caramel

L’inci:

 Aqua (Water) , Neopentyl Glycol Diheptanoate , Isotridecyl Isononanoate , Butylene Glycol , Isobutane , Pentaerythrityl Tetraisostearate , Propane , Isostearic Acid , Nylon-12 , Boron Nitride , Tromethamine , Cocamide MEA , Phospholipids , Lecithin , Sorbitan Laurate , Propylene Glycol Laurate , Propylene Glycol Stearate , Disodium Lauroamphodiacetate , Sodium Trideceth Sulfate , Sorbitan Stearate , Glyceryl Stearate , Isostearyl Behenate , Steareth-2, , Laureth-7 , Xanthan Gum , Steareth-21 , Polysorbate 60 , C-13-14 Isoparaffin , Stearic Acid , Acrylates , C10-30 Alkyl Acrylate Crosspolymer , Hexylene Glycol , Methyl Methacrylate Crosspolymer , Calcium Aluminum Borosilicate , Polysorbate 20 , Isopropyl Alcohol , Polyacrylamide , Silica , Triethoxycaprylylsilane , Phenoxyethanol , Caprylyl Glycol , 1,2-Hexanediol , May Contain: Mica , Titanium Dioxide (CI 77891) , Iron Oxides (CI 77491, 77492, 77499)
Costo: 17,90 €  al listino
Io mi sento di consigliarlo, perchè lo uso da un pò e mi piace sempre di più.
Annunci

9 pensieri su “Review&Photo: Revlon PhotoReady Airbrush Mousse Make Up

  1. Stella ha detto:

    Ciao Rosaria! sembra davvero interessante!! Ma è troppo liquido quando lo si prende per poi stenderlo sul viso? c’è il rischio che coli?

  2. Patri - LAismydream ha detto:

    ah però!! essendo alla ricerca di un fondo e valutando tra l’altro il color stay Revlon, leggere questa recensione è stato interessante, l’unica cosa che mi frena riguardo a Revlon sono i prezzi di fascia medio/alta, in passato ho spesso anche 40 euro per i fondotinta ma ora ci penso su due volte.

Lascia un Commento/Saluto se ti va ♡

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...