Guadagnare on line ( Buzzing – Sondaggi – Marketing virale)

Questo è un post richiestissimo da molte mie colleghe blogger e youtubers.

Quando ho aperto questo blog, non ho mai capito il potenziale margine di guadagno che potessi avere da esso, in passato avevo anche un sito di grafica, ora desolato e perso nelle costellazioni del web. Ho iniziato a scrivere semplicemente perchè amo farlo, e parlare di argomenti come il beauty e la cosmesi mi risultava molto naturale.

Dopo i primi mesi, in cui scrivevo anche più volte al giorno, mi sono iniziate ad arrivare delle richieste da aziende cosmetiche, alcune le ho accettate altre no. Non perchè me la tirassi, ma perchè la “loro offerta” era poco sincera nei vostri confronti. Io ci tengo all’onesta, cosa che nel mondo d’oggi è rara. Vi consiglio di leggere anche il post: Blogger? Solo Cretini da Sfruttare? per capire meglio io che tipo sono.

Oltre le aziende che possono offrirvi prodotti da recensire o giveaway sponsorizzati ci sono anche altri tipi di collaborazione.

Un esempio potrebbe essere la collaborazione che ho con SIGMA, che prevede un introito del 10% ogni vendita che si fa attraverso  il link che c’è sul mio sito. Queste affiliazioni però sono un pò perditempo e spesso di pubblicità gratuita. Io in due anni ho guadagnato di e no 6 €. Potete capire bene che non è qualcosa di molto remunerativo.

Però ci sono alcune agenzie, specifiche per blogger, che potrebberò farvi guadagnare qualcosina in più, attraverso il buzz marketing, detto anche marketing delle conversazioni o marketing conversazionale è quell’insieme di operazioni di marketing non convenzionale volte ad aumentare il numero e il volume delle conversazioni riguardanti un prodotto o un servizio e, conseguentemente, ad accrescere la notorietà e la buona reputazione di una marca. Consiste cioè nel dare alle persone motivo di parlare circa un prodotto o servizio e nel facilitare quelle conversazioni.

La parola buzz è infatti onomatopeica e richiama il ronzio delle api: in estrema sintesi il buzz marketing rappresenta quindi la possibilità di raggiungere nel minor tempo possibile quello che viene definito “sciame”, cioè un gruppo di utenti omogeneo per interessi rispetto a un tema o a una categoria di prodotti/servizi.

Buzz marketing è dunque la strategia di coloro che, consapevolmente o inconsapevolmente, gratis o a pagamento, utilizzano il web (tramite, ad esempio, blog, forum e social network) per parlare e far parlare (o cercare di far parlare) di beni, aziende o marche

Primo tra tutti è:

  • Ebuzzing con cui collaboro come Blogger da più di 3 anni e con in quale mi sono sempre trovata benissimo, ma per entrare a far parte del team bisogna davvero avere un blog fatto per bene e non con un post al mese. Ebuzzing è molto “selettivo” e forse per questo offre un buon servizio sia per le aziende che per i blogger. In pratica dopo l’iscrizione ti sceglie (inviandoti una mail) chiedendoti se vuoi partecipare ad una campagna in cui puoi pubblicare o un video o un articolo sponsorizzato. Tu devi solo scrivere sinceramente (l’etica è fondamentale) e poi pubblicare. Il costo medio per un articolo è 30/40 € ma sono abbastanza rari, però il bello è che a 50€ potete chiedere il pagamento. Trovo sia un sito lodevole e onesto. +++
  • Poi c’è BloggerItalia, nato da poco, che segue lo stesso filone di Ebuzzing, sempre aderire a campagne, ma con costi inferiori, 10 € per articolo. Prezzo decisamente misero per chi ha un blog molto visitato e scrive con passione, ma pur sempre soldi che possono essere utili. Arrivare alla soglia di 50€ è un pò più difficile. Il bello è che accettano molti tipi di blog, anche con pochissimi iscritti.

Ci sono poi altri siti che non riguardano le blogger, ma tutti coloro che usano internet.

  • Ipsos è un sito di sondaggi che ad ogni compilazione di sondaggi inviati tramite mail vi da dei punti, che possono poi essere tramutati in buoni acquisto in molti negozi. Io non ho ancora raggiunto alcuna soglia, ma ho risposto già a molti sondaggi. Se volete lasciate la vostra mail sotto questo post che vi manderò l’invito per partecipare. (per essere oneste vi dico che il guadagnerò 100 punti)
  • MySurvey è anch’esso un sito di sondaggi che da dei punti riscattabili in buoni in diversi negozi (Bata, Trony, Conad…) e anche qui se volete potete lasciarmi la vostra mail per invitarvi.

Per quanto riguarda la condivisione virale mi sono iscritta da pochissimo ad un sito che con la condivisione di un link tramite facebook ti permette di guadagnare 1/2 € ma devo ancora testarlo per bene, se volete posso invitarvi anche a questo, ma non posso garantirvi nulla sulla sua valenza.

Questa è la mia esperienza, ma se anche voi avete qualche sito utile a guadagnare qualcosina scrivetelo sotto, la condivisione è la parola chiave di questo blog.

Spero di esservi utile, se volete info riguardanti un sito specifico vi consiglio di visionare i link perchè hanno tutte le informazioni.

Annunci

8 pensieri su “Guadagnare on line ( Buzzing – Sondaggi – Marketing virale)

  1. jesslan ha detto:

    Io ho aderito a qualcosa del genere…ma non ho mai visto 1€! Anche i vari pay per click (che wordpress non accetta, ma che si può aggirare) non mi hanno mai dato niente. L’unica è aspettare che i siti ti contattino! Poi dipende anche quanto tempo uno ha da spendere per il blog…io ne ho sempre meno per esempio, quindi penso ad aggiornarlo, non ad andare a cercare altri siti con cui guadagnarci! 😉

  2. Stella ha detto:

    Ciao Rosaria, vorrei provare a fare qualche sondaggio anche io su Ipsos..ma di che argomento sono? su acquisti in generale o su altre tematiche? la mia mail è (stella.amma@gmail.com) Grazie come sempre per questo articolo 😉 ti leggo sempre anche se commento poco.. p.s. qualche giorno fa mi sono arrivati i campioncini dei prodotti per capelli..appena rientro in Italia li provo!!

      • Stella ha detto:

        Grazie mille Rosaria! purtroppo non avevo considerato un piccolo particolare…al momento non sono in Italia e mi dicono, solo cliccando sui link, che il servizio non è coperto nella mia zona di residenza attuale..posso provare solo con viral crash per ora! Poco male cmq..appena rientrerò in Italia definitivamente mi iscriverò cmq dalla tua mail che mi ha inviato!! Grazie ancora e buon inizio settimana!

  3. tizy1289 ha detto:

    Piacerebbe anche a me guadagnare qualcosina con il blog, ma resterà sempre un’utopia: in parte perché ho sempre meno tempo per scrivere,a causa dell’università, in parte perché non mi andrebbe di rendere il mio blog monotematico..non credo riuscirei a scrivere solo ed esclusivamente di make up, mi sentirei un pochino limitata, perché fondamentalmente sono una chiacchierona, e mi piace disquisire di tutto! =)

Lascia un Commento/Saluto se ti va ♡

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...