Ecco perchè non ho scelto di essere “only bio”…

Buona sera amiche, oggi in profumeria è una giornata davvero intensa, tanti arrivi, anteprime, scarico merci e per giunta la caviglia mi fa più male del solito, ma avevo voglia di addentrarmi anch’io in una “strana” polemica che vedo nascere da un paio di giorni. Tutto gira intorno all’uscita dei rossetti Diva Crime di Nabla (post precedente).

In soldoni… molte Bioprofumerie hanno deciso di non rivendere questi rossetti perchè non sono BIO. Giustissimo direi, se la filosofia aziendale è quella di vendere solo prodotti con certificazione Bio è giusto che non li vendano. Come ovviamente non venderanno neanche Neve Cosmetics. Eh sì…se proprio vogliamo essere precisi, neanche Neve è biologica certificata. Ma non solo Neve Cosmetics è un azienda “non certificata”… Attenzione, io non sto assolutamente dicendo che i prodotti non certificati siano dannosi. Sto dicendo che se si segue tale filosofia è anche giusto essere rigorosi nella scelta dei prodotti e non denigrare solo alcuni prodotti…ma tutti quelli non certificati, capisco benissimo che è difficile avere una certificazione BIO, specialmente in Italia, ed è per questo che io ho deciso di non vendere solo Bio, ma di scegliere i prodotti in base alle mie esperienze e alla mia professione.

Mi permetto di condividere il link al post del “Il giardino di Arianna” che spiega le principali certificazioni dei cosmetici.

Come me, anche le responsabili di altre Profumerie (Bio o non) hanno libero arbitrio, e le loro scelte non devono essere discutibili. Nella propria attività ognuno ha il diritto di vendere quello che ritiene opportuno. Ma mi sembra “cattivo” denigrare chi, come me, ha deciso di rivenderli. La mia non è una profumeria “only bio” per mia scelta personale. Perchè chi mi legge da tanto…. sa bene come la penso.

Ad ogni modo…Ecco i tanto “odiati/amati” Diva Crime di Nabla:

11156357_838532442902820_2995209603224121761_n

IMG_20150428_112021

IMAG2611

IMAG2614

IMAG2616

IMAG2617Domani mi farò un trucco con uno di questi rossetti!

Quale vi piacerebbe vedere?

PS: Nabla è sempre stata chiara e trasparente. Vi trascrivo la risposta dell’azienda a questo post:

Buongiorno Roberta,
 
La trasparenza è, e sarà sempre, alla base del nostro modo di lavorare.
Nabla non è una linea biocertificata e nessuno dei nostri prodotti è venduto come “ecobio” benché la nostra attenzione agli ingredienti sia una priorità. La nostra filosofia ci spinge a ricercare nelle risorse che la natura offre gli ingredienti per formulare i nostri prodotti, tuttavia gli standard ecobio non prevedono l’utilizzo di alcuni ingredienti che noi utilizziamo per garantire determinate performance.
Ad esempio utilizziamo siliconi volatili nelle matite Velvetline e nella Magic Pencil dato che sono waterproof e ad oggi l’unico modo per fare un prodotto waterproof è utilizzare siliconi. Oppure utilizziamo per alcune tonalità dei coloranti di sintesi per offrire ai nostri clienti dei colori inediti, particolari e vibranti.
Non ne abbiamo mai fatto mistero, ed in linea con la nostra trasparenza sul nostro sito sono sempre riportati chiaramente tutti gli ingredienti.
 
Siamo riusciti a formulare i rossetti Diva Crime senza l’utilizzo di siliconi, mineral oil, parabeni, ftalati, pegs, edta. Abbiamo inserito una componente sintetica all’interno della formula necessaria per garantire un’applicazione scorrevole, una texture sottile ed a lunga tenuta e che doni, una volta evaporata, un finish vellutato. E’ impossibile trovare in natura ingredienti che, senza alcun compromesso, ne possano essere validi sostituti. La nostra linea di rossetti è completamente vegan, vale a dire che non abbiamo utilizzato derivati animali al loro interno (carminio, cera d’api, lanolina, etc.) comunemente utilizzati nei rossetti, ecobio e non. Non è semplice trovare in commercio rossetti che siano totalmente vegan ma abbiamo lavorato molto per creare la nostra linea con questa caratteristica.
 
Siamo cruelty free, questo ad oggi vuol dire soprattutto scegliere di non vendere in paesi in cui vige l’obbligo di testare sugli animali, e siamo fieri di aver rinunciato ad ampie porzioni di mercato.
 
Non utilizziamo ingredienti sintetici inutili con l’intento di risparmiare sulla formula bensì la presenza di ingredienti sintetici è sempre funzionale all’effetto ed alla performance che vogliamo ottenere e quindi vengono inseriti solo quando non sarebbe possibile raggiungerla in altro modo, in linea con quello che è sempre stata la nostra filosofia.
 
Siamo molto stupiti da questo suo post perché nel momento in cui ci ha chiesto la rivendita le è stato sottoposto un questionario in cui le si chiedeva esplicitamente se era a conoscenza che alcuni prodotti Nabla contenevano sostanze sintetiche. Se lei ha accettato Nabla nel suo negozio “sperando” che noi sperimentando il mercato potessimo scegliere di abbracciare la cosmesi ecobio questa è una sua libera interpretazione alla quale siamo sicuri di non aver mai dato adito.
 
La nostra etica, la nostra umanità, il nostro amore per il lavoro che svolgiamo e la nostra passione sono particolarmente forti e le nostre scelte non sono in balia di un mercato da sperimentare ma si basano su un ascolto concreto del consumatore.
 
Non capiamo perché per difendere il suo libero arbitrio abbia bisogno di mettere ingiustificatamente in cattiva luce suoi colleghi, che esattamente come lei, quotidianamente fanno le loro scelte, che forse saranno diverse dalle sue, meno estremiste, ma comunque basate su una forte consapevolezza ed un duro e costante lavoro. I nostri rivenditori oltre ad accogliere la nostra filosofia informano il consumatore raccontando le nostre scelte ed i nostri prodotti, lavorando con amore ed armonia, lontani da ogni genere di ipocrisia.
 
Prendiamo le distanze da questo suo atteggiamento che catalizza l’attenzione su di sé mettendo in un angolo il rispetto per altre persone e per il lavoro altrui.

 

 

Annunci

3 pensieri su “Ecco perchè non ho scelto di essere “only bio”…

  1. francimakeup ha detto:

    Sono d’ accordo ognuno nel proprio negozio può vendere ciò che vuole, non ha senso denigrare gli altri solo perché non la pensano come te, mi sembra un atteggiamento infantile. Passando ai rossetti vedendo le foto in giro per il web mi è sembrato che alcuni necessitino di una matita

Lascia un Commento/Saluto se ti va ♡

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...