Olio di Andiroba sconosciuto ma magico!

Buona domenica mie care, ho appena terminato due make up per una cerimonia, e mi sono trovata a discutere con una cliente sulle proprietà degli oli naturali, in particolare abbiamo parlato dell’olio di andiroba, e mi sono resa conto che pochissime conoscono questo tipo di olio, io stessa mi sono avvicinata a tale olio grazie all’azienda Fruttonero, che rivendo. Voglio quindi dirvi la mia, visto che lo sto usando e che trovo sia un olio dalle proprietà davvero uniche.

andiroba

229_0_gr

L’andiroba è un albero di grandi dimensioni che nasce e cresce nelle foreste dell’Amazzonia. Questo grandissimo albero, che raggiunge anche un’altezza record di 30 metri, produce delle noci molto legnose all’interno dei quali si trovano dei grandi semi che, una volta raccolti e lavorati, vengono utilizzati per produrre un olio speciale.I semi di andiroba sono raccolti dai fiumi, fatti bollire, messi a riposo per 15 giorni e poi macinati per ottenere l’olio. L’olio di andiroba contiene acido oleico, stearico, palmitoleico e linoleico (che abbassa colesterolo e pressione ed ha proprietà antitumorali). Contiene inoltre miliacine (che allontanano i parassiti ed è quindi indicato alla lotta alla pediculosi) e i limonoidi (che hanno proprietà antitumorali e antiinfiammatorie).

Tra le principali proprietà dell’olio di andiroba, ci sono i principi attivi che sono contenuti all’interno dello stesso. Infatti l’olio di andiroba è estremamente ricco di Omega 6 e Omega 9, acidi grassi essenziali, che uniti all’acido palmitico della pianta rendono quest’olio estremamente idratante e nutriente. Proprio per questo motivo l’olio è perfetto per rendere la pelle elastica ed idratata. Infatti in Amazzonia l’olio è il prodotto principale per l’idratazione naturale della pelle delle donne ma, anche in Europa e in America, quest’olio sta prendendo sempre più campo. L’olio idrata naturalmente e quindi è perfetto anche per le donne in gravidanza.

Le proprietà di quest’olio sono da molti indigeni definite magiche perchè poche gocce riuscivano non solo ad idratare, ma anche a contrastare la cellulite e allontanare gli insetti, era quasi definito una divinità!

Utile in caso di: acne, vermi intestinali, ulcere, tetano, pulci, acari, malaria, eczema, psoriasi, infezioni alle orecchie, febbre, influenza, herpes, diabete, diarrea, stipsi, tosse, epatiti, eruzioni cutanee, zecche, mal di gola, micosi della pelle, lombalgia, sciatica, edemi.

Io lo uso sia sul viso che sul corpo, la sera, dopo la doccia a pelle leggermente umida da un paio di mesi e noto con piacere che la pelle è molto più tonica, e la cellulite sta “arretrando” …cosa che non succedeva con nessun’altro olio.

Sul viso mi piace perchè leviga tantissimo la pelle e la idrata senza appesantirlo, noto anche che qualche poro dilatato si è richiuso.

Preferisco usare l’olio di andiroba Fruttonero leggermente profumato, perchè è più piacevole da stendere anche sul viso.

fruttonero_olio_andiroba_profumato

Sul web ci sono un sacco di foto che mostrando il potere rigenerante e cicatrizzante di quest’olio, io voglio mostrarvi la meno “irruenta” a livello visivo

11406400_847139605360862_4570148412292553518_o

Da anni è usato in brasile e spagna come rimedio naturale e anche economico rispetto a trattamenti medicinali chimici.

Il costo di quello che uso io è di circa € 15,00 ed è certificato ICEA.

Spero di esservi stata utile.

 

 

Annunci

Lascia un Commento/Saluto se ti va ♡

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...